Stampa

Cento passi sulle orme di Peppino

Fra Cinisi e Terrasini per ripercorrere la storia di Peppino Impastato, il giovane attivista che si ribellò alla mafia, dentro e fuori le mura di casa.

Giornalista, attivista politico, animatore culturale, ambientalista, hippy, poeta: Peppino Impastato era tutto questo. Sebbene cresciuto in una famiglia mafiosa, osò rompere con la cultura del clan rappresentata dal padre, denunciare i crimini e gli abusi di Cosa nostra, e persino sbeffeggiare via radio il potente boss Gaetano Badalamenti.

Questo tour è un invito a conoscere Peppino Impastato: una figura affascinante, ribelle, un’icona dello spirito inquieto della giovinezza, resa celebre al grande pubblico grazie al film-capolavoro di Marco Tullio Giordana.

Vieni ad ascoltare la sua storia dalla viva voce di chi lo ha conosciuto e ripercorri insieme a noi i “cento passi” che separavano la sua casa da quella del suo carnefice.

Al termine del tour è possibile pranzare o cenare presso la pizzeria Impastato, di proprietà dei familiari di Peppino o presso la pizzeria "La Stazione", location del film "I Cento Passi".

N.B. il tour non si effettua la domenica.

Il programma è suscettibile di variazioni in considerazione di giorni e orari di chiusura di musei e ristoranti, nonché della disponibilità dei testimoni.


HIGHLIGHTS

  • Visita i luoghi che raccontano la straordinaria esperienza di Peppino Impastato
  • Ascolta la sua storia dalla viva voce di chi lo ha conosciuto
  • Percorri simbolicamente i "cento passi" resi celebri dal film di Marco Tullio Giordana
  • Scopri i colori e le forme inusuali della costa di Terrasini, sede della Radio Aut da cui trasmetteva Peppino