Quando le scuole non vanno in Sicilia, la Sicilia va nelle scuole

Nell'impossibilità di mettere in atto i viaggi d'istruzione programmati per la primavera del 2020, abbiamo proposto alle scuole un ciclo di incontri virtuali. Ventuno istituti italiani e uno svizzero hanno risposto.

Se quest'anno il coronavirus ha negato a studenti di ogni ordine e grado il piacere e l'arricchimento del viaggio studio, Addiopizzo Travel ha reagito regalando loro almeno un assaggio di quell'esperienza: il racconto della Sicilia che dice no alla mafia, affidato alla testimonianza di un attivista di Addiopizzo, sotto forma di "virtual tour".

Ci siamo attrezzati, come ha fatto la Scuola italiana, con gli strumenti della didattica a distanza: internet, la webcam, una piattaforme per videoconferenze e le slide delle presentazioni.

Li abbiamo arricchiti di materiali multimediali, fotografie, mappe, audio e video, in modo da consentire ai ragazzi di vedere con i propri occhi (per quanto solo su uno schermo digitale) i luoghi in cui si svolgono i nostri tour, da Palermo a Capaci, e soprattutto di "incontrare" i protagonisti della Sicilia che cambia e ascoltare la loro storia: non solo i commercianti che oggi si ribellano al pizzo, ma anche quelli che in passato hanno dato la vita per consentire questo cambiamento. 

L'uso di strumenti interattivi come le chat e le word clouds hanno permesso agli studenti di fare domande, commentare e partecipare attivamente alla costruzione di una conoscenza condivisa.

Ecco gli istituti che abbiamo incontrato virtualmente fra maggio e giugno. Ringraziamo calorosamente tutti loro per la partecipazione e per l'interesse manifestato, così come i loro insegnanti che si sono dati da fare in un periodo così difficile per la didattica. Vi aspettiamo presto in Sicilia, questa volta "in carne e ossa"!

 

  • Benini di Melegnano (MI)
  • Buonarroti di Frascati (Roma)
  • Cannizzaro di Roma
  • De Amicis di Mirabella Imbaccari (CT)
  • Einaudi di Ferrara
  • Falcone Borsellino di Trapani
  • Ferrari di Parma
  • Formiggini di Sassuolo (MO)
  • Gobetti di Torino
  • Kantonsschule Kreuzlingen (Svizzera)
  • Leonardo da Vinci di Bologna
  • Machiavelli di Lucca
  • Majorana di Mirano (VE)
  • Marconi Delpino di Chiavari
  • Montanari di Verona
  • Oriani di Faenza (RA)
  • Pascal di Reggio Emilia
  • Puecher di Erba (CO)
  • Regina Margherita di Torino
  • Sabin di Bologna
  • Scholl di Trento
  • Università Popolare del Trentino