Gregorio Porcaro

Fu il viceparroco e il braccio destro di Don Pino Puglisi, il prete ucciso dalla mafia a Brancaccio per il suo impegno sociale a favore dei giovani e in opposizione alla mafia. Lasciata la tonaca, oggi Gregorio è felicemente sposato, ma resta un testimone eccezionale del lavoro infaticabile, dello spirito di sacrificio e del sorriso generoso di Padre Puglisi. Dal 2015 è il coordinatore di Libera in Sicilia.

TRAVELTOUR Puoi incontrare Gregorio Porcaro in questi tour: