ANCHE NOI FACCIAMO LA COSA GIUSTA!

Addiopizzo Travel a sostegno di Mediterranea

Anche quest’anno parteciperemo all’edizione siciliana di “Fa’ la cosa giusta!”, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.

Lo faremo partecipando al dibattito sul turismo responsabile in programma domenica mattina.

Ma lo faremo soprattutto presentando due tour cittadini. Il primo è il nostro tour cult, a prezzo scontato per i partecipanti alla fiera, PALERMO NO MAFIA, in programma ogni sabato mattina alle 10 con partenza dal Teatro Massimo. Il tour è classificato al secondo posto su 49 attività all’aperto a Palermo su tripadvisor.

Il secondo è un tour inedito che verrà lanciato per la prima volta la mattina alle ore 10 di domenica 11, proprio in occasione della fiera siciliana del consumo critico: PALERMO PORTO APERTO - La città multietnica ieri e oggi.

Ci siamo interrogati su quale fosse oggi il nostro ruolo di attori di turismo responsabile ed etico, cosa significasse fare la cosa giusta ai giorni nostri per un tour operator.

Forse raccontare la ricchezza della nostra terra multietnica, mostrare la diversità come occasione di crescita. E sostenere le realtà impegnate nei salvataggi in mare e nel lavoro di accoglienza e integrazione in Sicilia.

In passato Palermo è stata un "melting pot" di popoli diversi che coesistevano ciascuno conservando la propria lingua, la propria religione, le proprie tradizioni. I re normanni, ad esempio, valorizzarono le diverse componenti culturali del loro regno, favorendo così la crescita economica, l'interscambio, lo sviluppo delle scienze e delle arti. 

Palermo oggi è ancora una città multietnica, votata all'integrazione e all'accoglienza. Un approdo che se per alcuni è luogo di transito, per altri è la città in cui sentirsi parte attiva di una comunità. Al di là del passaporto o del colore della pelle.

Con PALERMO PORTO APERTO, una passeggiata di un paio d'ore al costo di 5 € nel quartiere di Ballarò (raduno a piazza Bellini, davanti l’ingresso infopoint turistico), avremo l’occasione di riscoprire i mille volti di ieri e di oggi di Palermo. E sosterremo Mediterranea Saving Humans.

L’intero ricavato contribuirà alle spese del viaggio della nave battente bandiera italiana, attrezzata perché possa svolgere un’azione di monitoraggio e di eventuale soccorso, nella consapevolezza che oggi più che mai salvare una vita in pericolo significa salvare noi stessi.

Sarà una goccia nel mare, ma sarà un modo per assumerci una fetta di responsabilità.

Tu da che parte stai?

Prenotazione necessaria entro il 10 novembre scrivendo a info@addiopizzotravel.it